Corona odii

«Guanti in lattice, mascherina, paraorecchie… paraorecchie? Sì, anche il paraorecchie, non si sa mai.» Alberto terminò la conta dell’equipaggiamento necessario alla sua impresa. Non doveva scalare una montagna o operare chirurgicamente chicchessia: doveva solo andare a fare la spesa. Da alcune settimane imperversava un pericolo strisciante, letale, silenzioso e infido come solo l’odio sa essere.… Continua a leggere Corona odii