Non ho (più) l’età

Gli occhi vispi, le membra attive, la mente lucida e i riflessi rapidi. Il ritratto della giovinezza. Una giovinezza che durava ormai da più di ottant’anni. Carmelo era confuso quando si guardava allo specchio. Confuso, già, tuttavia contento. Vedeva i suoi coetanei – con qualcuno aveva condiviso gli studi, con qualcun altro il lavoro, con… Continue reading Non ho (più) l’età

Un corpo che cambia

“D’un tratto la finestra si spalancò, il gelido vento che da giorni imperversava sulla città invase la sua camera da letto…” «D’un tratto. Che espressione strana!», esclamò il professor Bellogo, docente di Filologia classica presso la Facoltà di Lettere della sua città. Nomen omen, verrebbe da dire. Sin dagli anni delle elementari il professore aveva… Continue reading Un corpo che cambia

Evasore

«Un ultimo ritocco e…voilà. Perfetti!» «Sei un artista, Bernardo, l’ho sempre detto. Sono venuti proprio bene.» «Con i suoi capelli è tutto più semplice, signora Pandetta. La sua chioma sembra modellarsi da sé, io devo soltanto assecondarla.» «Modesto come ogni volta che completi la tua opera. Ma come farei se non ci fossi tu? Stasera… Continue reading Evasore

Perdonami

Valerio e Valentino erano amici da tutta la vita. Si erano conosciuti all’asilo, dove i loro genitori strinsero amicizia già dai primi giorni trovando gli uni negli altri la miglior compagnia per il lungo viaggio che sarebbe stata l’educazione dei loro figli. Li iscrissero poi alla stessa scuola elementare e alla stessa scuola media, così… Continue reading Perdonami

Il pic nic delle sante

«È una bellissima giornata di maggio, i mandorli sono in fiore e il sole alto in cielo. Sarebbe un peccato non approfittarne. Organizziamo un pin nic, manda un messaggio a tutto il circondario.» Così disse santa Filomena a santa Barbara ammirando il panorama che si stagliava di fronte ai loro occhi e al loro tavolino… Continue reading Il pic nic delle sante

Il processo

«Ebbene, signori miei, vorrei or prendere io la parola in questo consesso riunitosi per giudicarmi. Perché prima che voi giudichiate me, è bene che sia passata al vaglio la morale di chi osa giudicare. Non dice forse il Cristo “Non giudicare e non sarete giudicati. Non condannate e non sarete condannati”? E chi mai sareste… Continue reading Il processo

Orgoglio e malgiudizio

Una vasca di sabbia e sudore, gradini affollati di persone in preda alla smania di violenza, improponibili paillettes che luccicano sotto il sole impietoso di luglio, urla e vesti stracciate gettate qua e là un po’ per impazienza e un po’ per combattere l’afa. La Plaza de Toros è stracolma, trepidante in attesa del suo… Continue reading Orgoglio e malgiudizio

I problemi del mare

Il vero, grande problema del mare è il traffico. C’è troppo traffico, non si riesce più a fare una nuotata in santa pace senza che qualcuno o qualcosa arrivi a disturbare l’equilibrio del mare. Io lo dico per esperienza, in mare ci ho trascorso tutta una vita. Quando ho scoperto il traffico, quasi non ci… Continue reading I problemi del mare

Le zampe sporche

Nei pressi di un piccolo lago che separa il Canada dagli Stati Uniti d’America, viveva prospera e felice una grande colonia di castori. Oggi i suoi abitanti trascorrono il loro tempo in armonia col creato, tuttavia non sempre la pace e la serenità hanno regnato sotto questo piccolo angolo di cielo. C’è stato infatti un… Continue reading Le zampe sporche

La barba

Ci sono uomini che considerano farsi la barba, radersi, una sorta di rito purificatore. Darsi una ripulita al viso, far prendere aria alla pelle, marcare una sorta di cesura tra un prima e un dopo: con la barba e senza barba, come Clint Eastwood e le sue espressioni. Io, invece, la considero una gran scocciatura.… Continue reading La barba